Benvenuti

TEATRO PATOLOGICO

Associazione Culturale

PRIMO CORSO UNIVERSITARIO DI “TEATRO INTEGRATO DELL’EMOZIONE”

PRIMO CORSO UNIVERSITARIO DI  “TEATRO INTEGRATO DELL’EMOZIONE”

PER INFO:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
06.31076259

Le possibilità espressive e liberatorie che qui si creano risultano infinite ed estremamente innovative. Per questo Dario D’Ambrosi, in accordo alla trentennale esperienza nel campo della terapia teatrale volta al sostegno ed all’assistenza delle varie tipologie di disabilità psichica e mentale, nonché alla libera espressione della creatività propria di qualsiasi individuo, promuove ed organizza la fondazione della Prima Università di Teatro Integrato dell’Emozione, realtà unica che si propone a livello mondiale quale prima Istituzione educativa rivolta esclusivamente a studenti portatori di disabilità fisiche e/o psichiche.

Leggi Tutto

“IL TRIP DI DON CHISCIOTTE”

IL TEATRO PATOLOGICO E L’UNIVERSITÀ DI “TOR VERGATA” PRESENTANO

“IL TRIP DI DON CHISCIOTTE”

UNO SPETTACOLO DI DARIO D’AMBROSI

Venerdì 23, sabato 24 e domenica 25 settembre
 Teatro Quirino

Il Trip di Don Chisciotte" - Promo

https://www.youtube.com/watch?OAqb3KKFnRw&loop=1&controls=1&showinfo=0&playlist=OAqb3KKFnRw

regia Dario D’Ambrosi
allestimento Dario D’Ambrosi e Mauro Cardinali
assistente all’allestimento Samantha Biferale
Interpretato dagli attori diversamente abili del corso universitario di “Teatro Integrato dell’Emozione”

musiche originali Francesco Santalucia
direzione coro Papaceccio
scenografia Francesco Bronzi
assistente scenografia Luca Giordano
costumi Nicoletta Taranta
assistente costumi Raffaella Toni
disegno luci Danilo Facco
organizzazione Valeria Gaveglia


Produzione Teatro Patologico
In collaborazione con l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”

locandina donchisciotte

Leggi Tutto

BANDO DI SELEZIONE SPETTACOLI - Stagione Teatrale 2017

Il Teatro Patologico di Dario D’Ambrosi propone a compagnie, gruppi o singoli attori un BANDO DI SELEZIONE SPETTACOLI per la stagione teatrale 2017. I partecipanti concorreranno per entrare a far parte della programmazione del Teatro Patologico, noto per la sua attività di teatro terapia rivolta a persone con disabilità fisica e psichica.

Il Patologico non solo porta avanti da circa trent’anni un’intensa ricerca scientifica e sociale, culminata nel 2016 con l’apertura del primo corso universitario al mondo di “Teatro Integrato dell’Emozione”, ma promuove la messinscena di spettacoli teatrali indipendenti attraverso l’organizzazione di festival e rassegne che hanno annualmente luogo presso la sede di Via Cassia 472.

L’offerta culturale del Teatro Patologico si inserisce nell’ambito della più ampia offerta di spettacolo dal vivo della Capitale, potendo vantare una programmazione molto seguita dal pubblico romano. Le fasce di spettatori interessate si caratterizzano per l’ampia eterogeneità grazie all’attenzione con cui Dario D’Ambrosi definisce in fase di pianificazione la propria programmazione, volta alla massima trasversalità.

Nel 1989 l’Associazione Teatro Patologico ha indetto il Primo Festival Internazionale del Teatro Patologico giunto oggi alla sua 26° Edizione. Quest’anno sarà inoltre riproposto il Festival del Teatro Sociale, programmato per il mese di giugno.

La selezione è aperta a spettacoli di vario genere e linguaggio, preferibilmente inediti.

Scarica il Bando di Selezione degli spettacoli 

Leggi Tutto

CHRISTIANNE & NENEY SANTOS - Concerto di musica brasiliana live

Venerdì 8 Luglio al Teatro Patologico ore 21:30

Da un'idea di Michela D'Ambrosi - Direttrice Musicale del Teatro

Concerto 8 Luglio

Leggi Tutto

UNO SPETTACOLO STRAORDINARIO L’ULTIMO APPUNTAMENTO DEL XXV FESTIVAL DEL TEATRO PATOLOGICO “UPSIDE DOWN”

“UPSIDE DOWN”

Uno spettacolo di Dario D’Ambrosi
con
Gli attori disabili della scuola “La Magia del Teatro”

Venerdì 1 h 21, sabato 2 h 18 e domenica 3 luglio h 21 (VIA CASSIA, 472)

 

"Upside Down" è il risultato del percorso terapeutico teatrale svolto dai ragazzi disabili del Teatro Patologico, all'interno del laboratorio condotto da Dario D'Ambrosi nella scuola "La Magia del Teatro". L'ultimo lavoro di D'Ambrosi, attraverso uno straordinario allestimento teatrale, intende rappresentare il disagio quotidiano cui ogni individuo deve sottostare; si tratta così il malessere personale, quello emotivo e lavorativo. In scena compaiono dei figuranti con corpi apparentemente capovolti: le scarpe sono appese al soffitto, capelli e cappelli appoggiano sul pavimento.
Si comunica l'idea di uno spazio sospeso, senza tempo ed equilibrio, dove valori e cardini sono spazzati via in una società senza equilibrio, priva di guide carismatiche e solide, cui appoggiarsi ed ispirarsi per costruire e costruirsi. La protagonista è Marina, spaurita e provata da un percorso di vita segnato da terapia farmacologica violenta e reduce di innumerevoli sedute di elettroshock. La realtà le appare così insicura e straniante da credersi autrice della deformazione presente in scena e nella sua vita, risultato della terapia feroce e disumana.
Si avvicendano in scena vari personaggi, ognuno con un aspetto UPSIDE DOWN: i vestiti sono al contrario, scarpe in testa e cappello ai piedi. Marina capisce così di non essere preda di allucinazioni, la realtà è davvero divenuta un guazzabuglio e solo lei può aprire occhi, mente e cuore ai suoi amici, aiutandoli a ritornare con i piedi per terra. Diviene così evidente che la persona apparentemente più sperduta ed abbandonata possa risolvere anche la situazione più complicata.
La rappresentazione, interamente messa in scena dalla compagnia diversamente abile del Teatro Patologico, avrà in sé elementi di musica dal vivo e danza.

 

Autore e Regista: Dario D’Ambrosi
Allestimento: Stefania Umana
Assistente all’Allestimento: Almerica Schiavo
Interpreti: Agostini Beatrice, Antei Emanuele, Bischetti Fabio, Cotone Alessandra, Daniele Emanuela, De Persio Fabio, De Stefani Giorgio, Donelli Andrea, Ferrari Andrea, Giliberti Gilberto, Giliberti Paolo, Girelli Maria Claudia, Procesi Stefano, Salvatore Claudio, Saporetti Scristiana, Sorcini Silvia, Starace Marina, Terracini Claudia, Tortosa Daniele, Vaselli Paolo, Naso Sara. Con la partecipazione dell’acrobata Lucisano Chiara.
Musiche: Francesco Santalucia
Scenografie: Luca Giordano
Costumi: Nicoletta Taranta
Assistente Costumi: Raffaella Toni

Biglietti: 10 Euro

NB. In occasione della replica di sabato 2 luglio alle h18 sarà proiettata, presso il giardino del Teatro Patologico, la partita degli Europei 2016 Germania – Italia alle h21, con possibilità di cenare.

Leggi Tutto

Upside Down - 1 - 2 - 3 Luglio

Daniele Bazzani

locandina 9 giugno 1 1

Concerto da Solista di
Chitarra Acustica

Giovedì 9 Giugno al Teatro Patologico ore 21:30
Da un'idea di Michela D'Ambrosi - Direttrice Musicale del Teatro

Il “Mad Music fest” è lieto di presentare il chitarrista Daniele Bazzani in un concerto live presso il Teatro Patologico.

“Do Not Open – It May Contain Traces Of Music” del 2016 è il suo quarto disco da solista per chitarra acustica. Dal 2003, anno di inizio della carriera solista, si è esibito sui palchi di alcuni fra i più importanti festival internazionali negli Usa, in Francia, Croazia, Inghilterra, Scozia e Galles, Grecia, Olanda, Germania, Ungheria, Polonia. Sue composizioni sono state utilizzate per spot, spettacoli teatrali e documentari fra i quali uno del prestigioso “Istituto Luce”. E’ autore di 8 metodi didattici per chitarra Fingerstyle pubblicati da Fingerpicking.net e collaboratore della rivista specializzata “Chitarra Acustica”. Dal 2000 al 2010 è stato collaboratore della rivista di settore “Chitarre”. Endorser delle corde Elixir e diplomato in solfeggio al conservatorio di Santa Cecilia di Roma, è dal 2014 il fondatore e direttore didattico della nuova ScuolacusticA dedicata allo studio della chitarra fingerstyle con sedi in tutta Italia.

Leggi Tutto

Teatro Patologico

Teatro Patologico

Via Cassia 472, 00189 - Roma

L'Associazione del Teatro Patologico è stata fondata nel 1992 da Dario D’Ambrosi, che ne è l'ideatore e il direttore artistico.