PROPOSTA DI MATRIMONIO – 8 MARZO, H21

Proposta di matrimonio

PROPOSTA DI MATRIMONIO
di Anton Checov
domenica 8 marzo, ore 21
Teatro Patologico di Dario D’Ambrosi
Via Cassia 472, Roma

nell’ambito del
FESTIVAL DEL TEATRO PATOLOGICO – XXIV Edizione
20 febbraio – 8 marzo 2015, ore 21

Per la festa delle donne è previsto un appuntamento speciale tutto al femminile. Domenica 8 marzo, ore 21, andrà infatti in scena Proposta di matrimonio di Anton Checov, regia di Rosaria D’Antonio, ed interpretato da Barbara Bianchi (Stiepan), Chiara Laureti (Ivan) e Chiara Postacchini (Natalja). Musiche originali di Marco Usai.
Promosso dall’Associazione culturale sovraGaudio, lo spettacolo racconta di una proposta di matrimonio che è in realtà un vero e proprio affare per entrambe le parti. Trova però difficile il suo realizzarsi tra comici equivoci, vecchie incomprensioni e uno strano spirito di contraddizione che sembra appartenere ad ognuno dei personaggi.
Il sarcasmo critico di Checov sul matrimonio dà vita ad un atto unico che risponde a tutti gli effetti ai canoni della commedia dell’arte.
L’Associazione culturale sovraGaudio con una versione ridotta di Proposta di matrimonio ha già vinto il premio per la miglior regia al bando Note di regia indetto dal Teatro Hamlet di Roma. Inoltre una delle attrici, Chiara Laureti, ha vinto anche il premio come migliore attrice. Sono proprio i successi ottenuti e il divertimento suscitato da questo lavoro, che ha spinto a riproporre la versione integrale del testo in occasione dell’edizione 2015 del Festival del Teatro Patologico.

L’Associazione Culturale sovraGaudio si è costituita nel dicembre del 2014 e accoglie in sé i membri della Compagnia del Gaudio. È un gruppo di giovani attrici provenienti in massima parte dall’Accademia Cassiopea Teatro Sperimentazione di Roma. La formazione comune e la grande intesa nata negli anni dello studio (durante i quali era già nata la prima piccola produzione indipendente Il Condominio, finalista al premio Buco nel Sipario 2011), ha portato il gruppo a proseguire insieme, parallelamente ad altre esperienze, un percorso comune di progetti teatrali, il più recente dei quali è Ifigenia: il gioco, rivisitazione dalla prospettiva originale del mito della giovane figlia di Agamennone, messo in scena per la prima volta al Teatro Petrolini di Roma nell’aprile 2013.

SOTTOSCRIZIONE presso il Teatro Patologico (Via Cassia 472, dal lun al ven dalle h 11 alle h 19 e in occasione degli spettacoli) e presso il Caffè Ponte Milvio (Piazzale Ponte Milvio, 44/45, tutti i giorni, dalle h 8 alle h 23); 10 € a spettacolo, 40 € per abbonamento (6 spettacoli)
EVENTUALI PRENOTAZIONI 389 4290799, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
INFORMAZIONI 06 33434087, 389 4290799, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., www.teatropatologico.org, www.facebook.com/teatropatologico.org
FACILITIES possibilità di cenare e parcheggio gratuito

Teatro Patologico

Teatro Patologico

Via Cassia 472, 00189 - Roma

L'Associazione del Teatro Patologico è stata fondata nel 1992 da Dario D’Ambrosi, che ne è l'ideatore e il direttore artistico.